Servizio Pec Tim Business

Servizio Pec Tim Business

Posta Elettronica Certificata Tim

La posta elettronica o “e-mail” è sicuramente lo strumento di comunicazione elettronica più utilizzato per lo scambio di comunicazioni attraverso la rete
Internet.

l principali vantaggi dell’e-mail sono la possibilità di comunicare con un interlocutore e inviare un documento, foto, video, un in qualunque posto del mondo con rapidità e facilità.
Utilizzare l’email anche per le comunicazioni “ufficiali” tra Aziende e verso la P.A. è la “chiave di volta” della nascita della PEC.
La PEC è lo strumento informatico che conferisce a un messaggio di posta elettronica, business mail , lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale.
La PEC quindi garantisce il “trasporto” del documento, e la sua inalterabilità tra la fase di invio e di ricezione/consegna, ovvero garantisce che il documento ricevuto sia esattamente quello inviato.

Servizio Pec Tim Business Telecom

SERVIZIO PEC Tim BUSINESS
Il ciclo di vita di un documento: fasi e attività

Posta elettronica certificata pec tim business Telecom

 

Principali caratteristiche del Servizio Pec Tim Business

 Conferisce pieno valore legale alla trasmissione di un messaggio e-mail da un mittente ad un destinatario
 al mittente è fornita la documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l’invio e la consegna di documenti informatici
 concettualmente può essere assimilata ad una raccomandata A/R, pur mantenendo delle caratteristiche specifiche, che forniscono ulteriori vantaggi.
 la comunicazione deve avvenire tra due caselle PEC
 l’utilizzo è simile a quello di posta elettronica normale, cambiano però i “meccanismi tecnologici” di comunicazione tra sistemi e viene introdotto il concetto di certificazione tramite ricevute inviate dai Gestori PEC mittente e destinatario
 Il soggetto che richiede il servizio invia al Gestore un documento che attesti la sua identità diventando quindi titolare del servizio

La PEC si basa su meccanismi di validazione e certificazione che garantiscono al mittente:
 l’inalterabilità del messaggio;
 la notifica, mediante ricevute o avvisi, dell’esito di ciascuna tratta percorsa dal messaggio per raggiungere la casella di destinazione. Tali notifiche costituiscono la prova certa con valore legale dell’avvenuta (o mancata) trasmissione del messaggio.
 L’inalterabilità del messaggio è garantita dall’operazione di imbustamento, dall’inserimento, cioè, del messaggio originale in una “busta”, una sorta di sigillo elettronico

I messaggi possono essere “imbustati” dal Gestore in due differenti tipologie di buste:
 di trasporto, se il messaggio proviene da una casella di PEC e supera tutti i controlli di esistenza, provenienza e validità della firma;
 di anomalia, se il messaggio proviene da una casella e-mail non PEC oppure è malformato.

Le notifiche si distinguono in due categorie: le ricevute e gli avvisi.
Le ricevute hanno carattere positivo, comunicano e attestano che determinate azioni sono andate a buon fine, si distinguono in:
 ricevuta di accettazione: generata dal Gestore PEC del mittente, certifica al mittente che il messaggio è stato correttamente preso in carico e imbustato per l’invio al destinatario;
 ricevuta di consegna: generata dal Gestore PEC del destinatario, certifica al mittente che il messaggio è stato recapitato nella casella di posta del destinatario.

Gli avvisi hanno carattere negativo e notificano problematiche intercorse nel processo di consegna della PEC Tim Business.
 Tipi di avviso:
 avviso di non accettazione;
 possibili cause: (es. presenza di virus, destinatario inesistente, ecc.) contenute nel corpo dell’avviso; in questo caso il messaggio non viene spedito;
 avviso di mancata consegna; cause contenute nel corpo dell’avviso;
 avviso di rilevazione virus: generato dal Gestore PEC del mittente o del destinatario, indica che il messaggio originale è stato soggetto a contagio di virus informatico (sicurezza email ) e pertanto non si è potuta portare a termine la consegna al destinatario.
 Il servizio offre la garanzia della certificazione: l’esito dell’invio del messaggio (recapito del messaggio nella casella PEC del destinatario, ovvero avviso in caso di impossibilità di consegna entro le 24 ore) non offre la garanzia della lettura da parte del destinatario.

SERVIZIO PEC TIM BUSINESS

Funzionamento della PEC

Pec tim Business

“User A” è il mittente della PEC, “User B” è il destinatario.

Funzionamento del Servizio PEC Tim Business

 Il mittente “User A” predispone il messaggio PEC e lo sottopone (lo invia) al Gestore PEC mittente.
 Il Gestore PEC mittente, dopo le opportune verifiche (es. autenticazione mediante UserName e Password, coincidenza fra l’utente autenticato al client ed il mittente della PEC), riconosce il mittente come autorizzato alla spedizione di PEC;verifica la correttezza formale (per esempio correttezza formale degli indirizzi dei destinatari,
rispetto dei limiti sul numero massimo di destinatari contemporanei del messaggio PEC e, in caso positivo, restituisce al mittente la ricevuta di accettazione che notifica
l’avvenuta presa in carico del messaggio per l’invio;invia il messaggio al Gestore destinatario inserendolo in una busta di trasporto firmata per permettere al Gestore
destinatario di verificarne l’inalterabilità durante il trasporto.
 Il Gestore PEC destinatario, una volta ricevuto il messaggio PEC, consegna al Gestore PEC mittente una ricevuta di presa in carico che attesta il passaggio di consegne tra i due Gestori; verifica in fase di ricezione la correttezza del messaggio e si accerta che non siano presenti virus informatici.Se il messaggio ha superato tutti i controlli di cui sopra viene consegnato alla casella di posta del destinatario

Servizio Pec Tim Business

Proprietà delle caselle PEC Tim

Funzionalità base del servizio Pec Tim Business:
 Invio di messaggi di dimensione fino a 100MB;
 Invio dello stesso messaggio fino a 1.000 destinatari;
 Consegna della ricevuta di accettazione nell’arco di pochi secondi;
 Recupero della password, in caso di smarrimento, in maniera completamente autonoma con ricezione della stessa mediante SMS o email di posta elettronica ordinaria.

Funzionalità accessorie incluse del servizio Pec Tim Business:
 Avvisi via SMS su smartphone Tim o via email dell’arrivo di un nuovo messaggio di PEC;
 Forward dei messaggi di PEC ricevuti, verso un indirizzo di posta elettronica ordinaria

Servizi innovativi opzionali:
 Archiviazione automatica dei messaggi inviati e ricevuti dalla propria casella PEC, proteggendoli da eventuali cancellazioni accidentali;
 Conservazione sostitutiva a norma dei messaggi e delle ricevute di PEC con la possibilità, da parte di figure appositamente identificate ed autorizzate dal Cliente, di
ricercare, consultare ed esibire i messaggi quando occorre.

Caratterizzazione del Servizio Pec Tim Business

In base alle diverse possibili combinazioni dei seguenti elementi:
 Dominio, sul quale sono configurate le caselle di posta elettronica (TI Trust Technologies o del Cliente);
 Tipologia di Casella (casella individuale, casella multi-utente, casella applicativa). ll dominio utilizzato per la PEC deve essere gestito dai server mail del Gestore di PEC.
Tale dominio può essere:
 quello del Gestore di PEC accreditato presso l’ente di vigilanza che fornisce il servizio, nel caso del servizio PEC Tim Business erogato da TI diventa:
xxxxxx@NOME_AZIENDA.telecompost.it;

Archiviazione mailbox
 Il servizio prevede l’archiviazione su supporto fisico (apposito spazio dedicato all’utente nell’infrastruttura di storage (SAN – Storage Area Network – ospitato nei Data Center di TI Trust Technologies, server virtuali Tim) di tutta la posta inviata e ricevuta dalla casella di PEC.
L’accesso all’archivio, organizzato su base temporale, è possibile attraverso un apposito client fornito da TI Trust Technologies.
Conservazione Sostitutiva messaggi PEC
 Il servizio consente la conservazione a norma di legge dei contenuti delle mailbox PEC garantendone la:
 validità legale e preservandone nel tempo l’integrità e l’autenticità.
Per figure appositamente identificate ed autorizzate dal Cliente è possibile ricercare, consultare ed esibire i messaggi quando occorre.

Assistenza Servizio Pec Tim Business

L’esercizio della piattaforma e le attività di Assurance sono garantite da TI Trust Technologies.
La richiesta di supporto verso TI Trust Technologies potrà avvenire attraverso:
il numero verde 800.28 75 24 a disposizione 24 ore su 24 per gli interventi urgenti e dal lunedì al venerdì (esclusi i festivi) dalle ore 8,30 alle ore 16,30 per gli interventi standard
 Accettazione e Diagnosi: la struttura TI Trust Technologies accetta la richiesta d’intervento alla ricezione, ed effettua la diagnosi del problema.
 Chiusura della segnalazione: Eseguiti gli interventi necessari  al ripristino e verificato telefonicamente con il cliente il corretto funzionamento del servizio, la segnalazione viene chiusa.

Profilo Commerciale Pec Tim Business

Profilo Commerciale Pec Tim Business Associazioni

Consulenze Telefonia Aziendale Tim Business

Agente Tim

Angelo Valzano

Per qualsiasi informazione potete contattarmi al

Numero Verde Tim

Richiedi Informazioni

Orari Ufficio 09:00-12.30 / 14:00 -17:30

www.TimBusiness.it

www.Tim.it

Servizio Pec Tim Business was last modified: ottobre 27th, 2018 by Agente Tim

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>