Linea mobile ricaricabile Tim

Linea mobile ricaricabile Tim

Conosci e gestisci al meglio la tua linea ricaricabile

Ricarica automatica

L’innovativo servizio di “Ricarica automatica” per le linee ricaricabili Business serve per non rimanere mai senza credito sulla tua linea e posticipare il pagamento delle tue ricariche. Il servizio si attiva massimo due volte al mese e solo quando il credito della tua linea raggiunge la soglia di 4,95€ (IVA inclusa). Sulla tua nuova linea ricaricabile è prevista l’attivazione del servizio di Ricarica Automatica con importo di 12€. Puoi scegliere un taglio alternativo più adatto ai tuoi consumi tra: 24€, 48€, 288€ (IVA inclusa), quest’ultimo attivabile solo con addebito del Conto Telefonico su carta di credito o domiciliazione bancaria. Puoi modificare l’importo della tua ricarica automatica in fase di sottoscrizione o in un momento successivo inviando un fax al 800.423.131 o contattando il 191, il servizio Clienti Business di Telecom Italia.

Ricarica manuale 

Puoi sempre ricaricare la tua linea mobile ricaricabile Tim con l’importo che vuoi tramite tutti i canali di ricarica tradizionali: sito www.impresasemplice.it

– negozi TIM – sportelli Bancomat o Postamat abilitati – scheda Ricaricard – call center delle carte di credito abilitate – ricevitorie Lottomatica,SISAL e Totobit abilitate – terminale POS di edicole, tabaccai, bar e aree di servizio abilitate.

linea mobile ricaricabile tim

A cosa serve il credito telefonico

Il credito sulla carta ti serve per mantenere l’abilitazione della linea mobile ricaricabile Tim al traffico in uscita e, quindi, anche per continuare a effettuare il traffico compreso nei pacchetti del tuo piano tariffario e delle opzioni che hai scelto per la tua linea.

Il credito viene eroso per tutto il traffico a consumo non incluso nei piani tariffari e nelle opzioni che hai scelto per la tua linea. Ricorda che il credito non ha scadenza.

 

40916 per controllare il credito della linea

Per conoscere il credito residuo della tua linea mobile ricaricabile Tim:

  • dall’Italia: chiama gratuitamente il 40916 oppure invia un SMS con il testo “credito” al 40916;

  • dall’estero: digita *123# e premi invio.

Inoltre puoi sempre consultare l’area clienti del sito www.impresasemplice.it

Fatturazione e regime fiscale

CONTO TELEFONICO: con tutte le offerte Business di TIM puoi contare sulla puntualità e affidabilità del Conto Telefonico. Nel Conto, inviato bimestralmente e valido ai fini fiscali, è riassunto il traffico delle tue linee aziendali, gli eventuali contributi mensili della linea e, in caso di attivazione del servizio di Ricarica Automatica, tutte le ricariche effettuate con il servizio.

RENDICONTO DELLE RICARICHE: nel rendiconto delle ricariche, inviato al Cliente bimestralmente e valido ai fini fiscali, vengono esposte tutte le ricariche effettuate con gli altri canali di ricarica.

Ambedue i documenti riportano l’esposizione dell’IVA separata e sono validi ai fini fiscali per la deducibilità dei costi e la detraibilità dell’IVA ex artt. 54, c 3 bis e 102, c. 9 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi e art. 4 del DM n. 366/2000 – Applicazione dell’Imposta sul Valore Aggiunto nel settore delle telecomunicazioni

Chiamare all’estero

Le tue linee ricaricabili sono automaticamente abilitate a chiamare e ricevere telefonate all’estero, inviare SMS e MMS o navigare in Internet con il tuo cellulare via WAP, WEB e GPRS. Con le offerte ricaricabili TIM Business è possibile chiamare dall’estero attraverso la rete di un operatore Easy Roaming digitando il numero da chiamare preceduto dal prefisso internazionale (esempio: +39 per l’Italia). Per chiamare utilizzando reti di operatori non Easy Roaming invece, è necessario digitare (senza spazi): *101* numero con prefisso internazionale # e poi premere il tasto di Invio chiamata. Per la lista degli operatori Easy Roaming in ciascun Paese, consulta il sito www.impresasemplice.it

Il credito all’estero

Per linee ricaricabili con offerte che prevedono l’addebito nella fattura telefonica del traffico voce, sms e dati effettuato in roaming fuori dall’Italia, il credito residuo non viene eroso. Sono esclusi dall’addebito in fattura il traffico satellitare, il traffico MMS roaming, il traffico Internazionale e il servizio TIM in Nave che continueranno a erodere il credito residuo.

Per le linee ricaricabili non abilitate all’addebito in fattura, come indicato sopra, il traffico all’estero erode il credito residuo. In tal caso, è consigliato attivare il servizio di “Ricarica Estero 26” che consente di ricevere una ricarica automatica di 26€ (IVA inclusa) quando il credito residuo della linea risulta inferiore a 26€ (IVA inclusa) e solo quando ci si trova ad effettuare traffico dall’estero. Tale ricarica può essere utilizzata anche in Italia in caso di rientro prima che il credito ricevuto sia stato esaurito. Tutte le ricariche effettuate con il servizio Ricarica Estero 26 verranno addebitate direttamente nel Conto Telefonico.

Scheda Cliente Vantaggi Linea Ricaricabile- Commercializzazione n. 24 del 19 dicembre 2016.

 

 

Telefonia Aziendale Tim Business

Agente Tim

Angelo Valzano

Per qualsiasi informazione potete contattarmi al

Numero Verde Tim

Orari Ufficio 09:00-12.30 / 14:00 -17:00

www.impresasemplice.it

www.Tim.it